LA MAGIA DEL PANETTONE FIRMATO LOISON

Dario Loison e Sonia Pilla: tradizione ed innovazione in due ambiti strettamente connessi; Sonia è l'anima romantica e nostalgica, colei che ha creato lo Stile Loison, Dario è il genio imprenditoriale alla continua ricerca di nuove ispirazioni.

 

Dario Loison si descrive con due semplici parole: genialità ed imprevedibilità. Una mente in continuo fermento sempre alla ricerca di un nuovo limite da superare. Per Dario tradizione ed innovazione non sono binari paralleli, ma due ambiti strettamente connessi: con estrema facilità lui si sposta dai mercatini d’antiquariato, alla ricerca di nuovi cimeli per il suo museo, alle fiere di ultima generazione in cerca di nuove ispirazioni. Ecco perché è sempre capace di stupire.


 
Se da un lato propone il tradizionale Panettone in molteplici varianti di gusto (ultima novità il Panettone liquirizia e zafferano) dall’altra lo trasforma e, con la collaborazione degli amici chef, lo porta in tavola tutto l’anno, diventando un ingrediente base per primi piatti, nobili carni e raffinati pesci. Ecco quindi che Dario è stato capace di portare il nome Loison in tutto il mondo, sdoganando il Panettone dai vincoli tradizionali.


 Sonia Pilla è l'anima romantica e nostalgica, colei che ha creato lo Stile Loison. Sonia, infatti, è responsabile dell’immagine e ha il compito di tradurre materialmente i sentimenti che fanno della Loison un’azienda fuori dal comune, proiettata verso traguardi sempre più ambiziosi, ma allo stesso tempo fedele alla tradizione familiare e del territorio.

Tutto ciò si coglie immediatamente dal packaging che lei immagina, progetta e disegna. Il suo stile si nota per eleganza e raffinatezza, nessun dettaglio è lasciato al caso. Confezioni che hanno sempre una seconda vita nel nostro quotidiano, a cui dona una giusta dose di poeticità. Ultimo, ma non meno importante, ecco che tutta la sensibilità di Sonia si concretizza anche nelle Location Loison, negozio e stand, spazi capaci di far sognare anche le menti più realistiche.


Print
0 Commenti

Categorie: Le News, Le ScoperteNumero di visite: 1254

Tags: vincentepasticceria