RIESLING ÜBER ALLES

Cinque Riesling da assaggiare, scoprire e, volendo, prenotare per l'estate che verrà - Venerdì 28 aprile 2017 - Enoteca du Pusu, dalle 16,30 alle 20,30

Data evento: 28/04/2017 16:30 - 20:30 Esporta evento

 

Venerdì 28 Aprile, ore 16:30/20:30 la Cantina du Pusu inventa un assaggio di 5 interessanti Riesling Tedeschi, provenienti da 3 diverse zone di produzione, per apprezzare le diversità di stile e di vinificazione, tra secco e semisecco.

Vini giovani di annata, molto adatti a rinfrescare le calde giornate estive.

Durante la degustazione sarà possibile prenotare i vostri preferiti "en Primeur", a condizioni speciali, per poi ritirarli al loro arrivo, previsto a fine maggio.

 

Questi i vini in assaggio:

 

Riesling Trocken 2016 Mosbacher,  Pfalz , Germania

Riesling Feinherb 2016 Donnhoff, Nahe , Germania

Riesling Urziger Wurzgarten Kabinett 2012 Merkelbach, Mosel

Riesling Wehlener Sonnenuhr Spatlese 2015 Weins Prum, Mosel

Riesling Jesuitengarten Trocken 2015 Johannishof, Pfalz

 

Ecco alcune informazioni in più per entrare meglio nello spirito del Riesling tedesco:


L'ANNATA


E' un'annata di proporzioni classiche, che ha dato vini intensamente profumati, molto puri e delineati, derivanti da uve estremamente sane. La fase finale della maturazione ha goduto di uno splendido clima secco e soleggiato, con ampie escursioni termiche giorno-notte. Ne è risultata una vendemmia “facile”, nella quale i produttori hanno potuto scegliere senza fretta il momento ideale per raccogliere le uve di ogni parcella. Le difficoltà climatiche che hanno caratterizzato le prime fasi del ciclo vegetativo sono quindi state ampiamente raddrizzate nel periodo decisivo per la maturazione.


I VINI


2 secchi (indicati in tedesco "trocken"), 1 feinherb (traducibile con demi-sec), 2 dolci, scelti all'ingresso della gamma dei rispettivi produttori, i migliori, a nostro avviso, delle rispettive categorie.  Sono vini caratterizzati da grande versatilità e richiamo irresistibile alla beva, vini che invitano si' ad essere goduti subito, ma che offrono anche motivi di attenzione e spunti di riflessione, non escludendo la possibilità di dimenticare qualche bottiglia in cantina da stappare negli anni successivi.

 


Print
0 Commenti

Categorie: Le News, Le DegustazioniNumero di visite: 664

Tags: degustazioni28 aprileriesling