VINIDAMARE 2014

Si avvicina l'appuntamento con l'evento del vino ligure più importante. Molte novità in programma


Lo sguardo dalla terrazza del salone di Vinidamare 2014, permette di spaziare da levante a ponente verso gli estremi della regione, rappresentando il punto di vista ideale per l’evento del vino ligure. Le giornate dal 23 maggio saranno fitte di incontri, laboratori ed eventi collaterali, fino al clou di lunedì 26, con la presenza massiccia dei produttori pronti a confrontarsi con professionisti,  buyers ed appassionati. Nata per volontà di AIS Liguria e Comune di Camogli, Vinidamare è alla sua 11° edizione. Dall’iniziale ambito locale, oggi richiama professionisti ed appassionati sia nazionali che internazionali.  Durante il fine settimana dal lungomare al porticciolo del borgo marinaro, con le caratteristiche case pastello, si vivranno i momenti conviviali, dedicati a chi vuole conoscere meglio l’enogastronomia regionale e magari assistere alla sfida per il titolo di Miglior Sommelier di Liguria,  per poi salire lunedì alla Vetta di Camogli, alla sala Kurshall, dove tutto lo scenario sarà dedicato al tintinnare dei bicchieri,  al rumore dei tappi ed alla scoperta dei vini di Liguria.

Per la prima volta Vinidamare si apre all'estero, ospitando i vini della Slovenia, una nazione che si distingue per piccole produzioni e numerose varietà, sia autoctone che internazionali e le soluzioni adottate, particolarmente nelle aree carsiche e litoranee. Dunque un valido momento di scambio ed arricchimento culturale, nonchè un'opportunità per i vini liguri di essere meglio conosciuti ed affrontare nuovi mercati. A sottolineare l'importanza dell'iniziativa, la delegazione slovena sarà guidata dal Console Gregor Suc.

Print
0 Commenti

Categorie: Le NewsNumero di visite: 1556

Tags: eventivinidamare