CORNAREA, UNA COLLINA, UNA FAMIGLIA E 1000 ANNI DI STORIA

Bianchi d tradizione piemontese in degustazione venerdì 5 giugno a Rapallo

Venerdì 5 Giugno    17:30/20:30

    Cornarea

      http://www.cornarea.com/

 

     Roero Arneis

 

Venerdì 5 Maggio, ore 17:30-20:30, presentiamo i vino dell’Az. Agr. Cornarea di Canale d’Alba (Cn).

Alle porte di Canale, comune nel cuore del Roero, sulle pendici della storica collina Cornarea, così chiamata sin dall'anno 1000, si trova l'Azienda Agricola Cornarea con i suoi vigneti, 15 ettari coltivati ad Arneis e Nebbiolo, in esposizione ottimale. Qui, Piero Bovone e Francesca Rapetti hanno per primi ripiantato a metà degli anni '70 un antico e quasi scomparso vitigno bianco, autoctono del Roero: l'Arneis, recuperandolo dai pochi filari allora ancora esistenti all'interno di vigneti di Nebbiolo. Ancora oggi sono gli stessi vigneti, ormai nel pieno della loro maturità, a dar vita alle uve da cui nasce il Roero Arneis Cornarea docg. A Piero e Francesca si sono aggiunti i figli, l'enologo Gian Nicola Bovone e l'avvocato Pierfranco Bovone, impegnati a mantenere la tradizione e la qualità della Cornarea nella produzione e vinificazione del Roero Arneis e del Tarasco Passito di Arneis, ma anche del Roero docg e del Nebbiolo d'Alba doc, i grandi rossi della sinistra Tanaro.

In degustazione avremo:

  • Roero Arneis 2014
  • Roero Arneis 2013
  • Roero Arneis Enritard 2011
  • Nebbiolo d’Alba 2013
  • Arneis Passito Tarasco 2001
  • Arneis Passito Tarasco 2005
  • Arneis Passito Tarasco 2011

 

La sera stessa, ore 20:30,  ci sarà un interessante cena coi vini di Cornarea al Ristorante Beppe Achilli di Santa Margherita Ligure, tel:0185286516.

Print
0 Commenti

Categorie: Le News, Le DegustazioniNumero di visite: 2254

Tags: degustazionicornarea